Criolipolisi Costi: 5 Esempi Prima e Dopo

Criolipolisi Costi: 5 Esempi Prima e Dopo
a
Gennaio 29, 2021

La criolipolisi è per tutti coloro che desiderano eliminare la cellulite e il grasso localizzato in determinati punti del corpo, il trattamento in questione può rappresentare una valida alternativa alla chirurgia estetica.

Non sono poche le persone che al giorno d’oggi amano prendersi cura del proprio corpo in ogni minimo dettaglio, infatti sono sempre alla ricerca di soluzioni efficaci per raggiungere l’obiettivo desiderato, tuttavia non sempre le tecniche messe

a disposizione sono quelle corrette ed ecco che la delusione regna sovrana.

Oggi in questo post ci soffermeremo su una metodica che proviene dagli Stati Uniti d’America che a quanto pare sta destando un grandissimo successo per via dei risultati che è in grado di raggiungere, ovvero la criolipolisi.

Come funziona la Criolipolisi

Si tratta di una tecnica altamente sicura, efficace e poco invasiva adatta sia per gli uomini che per le donne.

Purtroppo è risaputo fin dalla notte dei tempi che la cellulite (acerrima nemica delle donne) o i cuscinetti di grasso, non si riescono ad eliminare con la sola dieta e/o con lo sport nonostante ci si possa allenare addirittura tutti i giorni.

La criolipolisi funziona ed è appurto che 8 pazienti su 10 la rifaranno più volte nella loro vita

La criolipolisi funziona ed è appurto che 8 pazienti su 10 la rifaranno più volte nella loro vita

La criolipolisi è una metodica capace di distruggere in modo graduale gli adipociti attraverso il freddo, infatti il suddetto termine significa letteralmente “distruzione del grasso con il freddo”.

Il tutto avviene con un apparecchio specifico, il CoolSculpting che espone la zona del corpo da trattare ad un raffreddamento estremo per un’ora.

Attraverso delle ricerche è stato appurato che gli adipociti, rispetto alle altre cellule del corpo sono molto più sensibili al freddo, per tale ragione, metterli sotto pressione attraverso una temperatura estrema li porta ad una  morte graduale, ed ecco che via, via, si ottiene il risultato desiderato ovvero: la totale eliminazione del grasso.

Comunque la criolipolisi funziona davvero e avviene avviene in questo modo: dapprima la pelle viene protetta attraverso l’applicazione di un gel, dopodichè con un manipolo a forma di ventosa viene aspirata e poi raffreddata.

Criolipolisi costi

Il prezzo di criolipolisi a seduta, può oscillare tra 700€ e 800€, ma ci sono alcuni fattori che possono incidere e quindi far diminuire il prezzo o aumentarlo: struttura alla quale ci si rivolge, il medico, l’impiego di prodotti.

I costi della criolipolisi sono dai 700€ agli 800€ per un trattamento completo

I costi sono dai 700€ agli 800€ per un trattamento completo

Partiamo intanto dal presupposto che la medicina estetica se praticata da professionisti rinomati con consolidata esperienza alle spalle, il costo per ogni seduta non è propriamente basso, sebbene la criolipolisi sia un trattamento poco invasivo non fa eccezione, ma di sicuro si rivela poco costosa rispetto ad altre tecniche.

Criolipolisi Roma e Milano alcuni centri consigliati

L’abbiamo anticipato nel paragrafo precedente, questa tecnica è adatta sia per gli uomini che per le donne che hanno un IMC quasi nella norma ma presentano cuscinetti di grasso localizzato che non se ne va con la sola dieta.

Se hai bisogno di un trattamento di criolipolisi a roma e milano o qualsiasi città italiana, contattaci e sapremo indicarti il centro più addatto a te

Se hai bisogno di un trattamento di criolipolisi a roma e milano o qualsiasi città italiana, contattaci e sapremo indicarti il centro più addatto a te

Per quanto riguarda Roma ci sentiamo di consigliare la clinica artemisialab mentre per quel che riguarda Milano ed i centri atti a fare i trattamenti di criolipolisi consigliamo la struttura di artemisialab.

La liposuzione a freddo è consigliata soprattutto a chi non vuole ricorrere ad interventi chirurgici estetici ma si desiderano risultati similari con una metodica poco invasiva.

Non è assolutamente adatta a chi è in sovrappeso o chi presenta un rilassamento cutaneo di una certa entità.

Criolipolisi: in quali punti del corpo si ottengono maggiori risultati?

Con la criolipolisi si possono raggiungere risultati apprezzabili in diverse aree del corpo, in particolar modo:

  • Pancia;
  • Maniglie dell’amore;
  • Culotte de cheval (subito sotto i glutei per intenderci);
  • Glutei;
  • Braccia;
  • Cosce sia nella parte interna che esterna;
  • Schiena;

Sebbene questo trattamento possa essere svolto su diverse aree, la zona maggiormente richiesta per la criolipolisi è l’addome. Infatti, più l’età comincia ad avanzare, più si rivela difficile il grasso da smaltire nonostante la dieta e lo sport, poi come se non bastasse, il grasso localizzato sull’addome può comportare altresì l’insorgenza di alcune patologie a carico del cuore o patologie metaboliche.

Attuando un trattamento mirato come questo dunque, è possibile aver dei risultati fino a ridurre di 2 cm la circonferenza.

Attenzione a non tralasciare un dettaglio: questa procedura non mira ad eliminare i chili di troppo ma soltanto ad annientare il grasso in alcune zone localizzate.

Criolipolisi opinioni ed esperienze personali

Ne abbiamo parlato in maniera generale in precedenza, ma vediamo nello specifico come funziona esattamente questa metodica per avere le idee molto più chiare.

Secondo le opinioni dei clienti che hanno fato la criolipolisi i risultati sono subito evidenti già dopo poche sedute.

Secondo le opinioni dei clienti che hanno fato la criolipolisi i risultati sono subito evidenti già dopo poche sedute.

Prima di poter effettuare il trattamento vero e proprio occorre prendere appuntamento con lo specialista per un colloquio conoscitivo. Il medico chirurgo dopo aver pesato il paziente e scattato alcune foto in modo tale da fare successivamente il confronto tra prima e dopo la liposuzione a freddo, prescrive gli esami che bisogna effettuare, nello specifico è necessario eseguire le analisi del sangue così come per tutti i vari trattamenti chirurgici per valutare in particolar modo se il fegato funziona bene e se è capace di smaltire tutte le sostanze di scarto che insorgono al momento della rottura degli adipociti.

L’unico accorgimento da tenere in considerazione il giorno prima della liposuzione a freddo è quello di non applicare alcuna crema cosmetica sulla zona da trattare perché si rischia di causare una sorta di reazione allergica con il freddo.

Il trattamento vero e proprio ecco come si svolge

Il paziente viene steso su un lettino, l’esperto applica un gel sulla zona da trattare che assolve a due funzioni: creare una maggiore aderenza per la ventosa e d’altro canto proteggere gli strati esterni della pelle.

Il processo di aspirazione avviene nel momento in cui il professionista medico accende la macchina e appoggia il manipolo sulla parte interessata. E’ doveroso sottolineare che questo trattamento non è assolutamente doloroso, infatti il paziente durante la seduta potrà tranquillamente rilassarsi.

Viene utilizzata la temperatura a freddo, è normale avvertire una sorta di intorpidimento, ma è proprio in questo lasso di tempo che le cellule adipose cominciano ad essere lentamente annientate. La seduta dura circa un’ora.

Qualora lo si desiderasse, è possibile trattare contemporaneamente più di una zona durante lo svolgimento della liposuzione a freddo.

Al termine, la pelle appare arrossata e leggermente gonfia, si tratta di una condizione del tutto normale ma che si attenuerà nell’arco di poco tempo. Oltretutto si può avvertire una sensazione di intorpidimento o si può avere qualche ematoma, anche in questi casi non c’è da allarmarsi perchè entrambi spariranno nel giro di qualche settimana.

Visto e considerato che non è un trattamento invasivo, le normali attività quotidiane si possono riprendere immediatamente, mentre per l’attività fisica bisogna attendere almeno una settimana circa.

E’ necessario sottolineare che i benefici non si potranno intravedere immediatamente, ma occorre un po’ di tempo. Lo scioglimento del grasso avviene solo alcune settimane dopo il trattamento, pertanto i risultati definitivi si potranno raggiungere intorno al terzo mese. Però per chi è un po’ impaziente non rimarrà affatto deluso perché potrà vedere un leggero  miglioramento dopo alcune settimane.

Alcuni consigli e suggerimenti post trattamento

E’ necessario seguire alcuni piccoli accorgimenti dopo il trattamento in modo tale da accelerare il processo di smaltimento di scarto:

Un classico trattamento ai glutei di criolipolisi prima e dopo

Un classico trattamento ai glutei di criolipolisi prima e dopo

  • Condurre uno stile di vita sano;
  • Bere moltissimi liquidi;
  • Fare massaggi per poter eliminare il gonfiore sulle zone trattate;
  • Non consumare bevande alcoliche perché si rischia di aumentare la lipogenesi;
  • Non bisogna effettuare idromassaggi o fare sauna o ancora bagni turchi poiché, sia gli ematomi che il dolore potrebbero aumentare;
  • Non esporsi al sole o fare lampade;
  • 2 settimane prima e dopo la liposuzione a freddo non bisogna eseguire il trattamento con il laser o luce pulsata.

Quali sono i vantaggi della criolipolisi?

Moltissimi sono i benefici che si possono trarre grazie a questa nuova ed innovativa metodica:

  • E’ adatta a tutti i tipi di pelle ed età;
  • E’ ideale sia per gli uomini che desiderano ottenere una pancia piatta e ben scolpita, che per le donne per eliminare la cellulite o i cuscinetti adiposi localizzati su determinati punti del corpo;
  • E’ una procedura poco invasiva perché non prevede l’impiego di aghi o di bisturi;
  • Non lascia cicatrici;
  • Permette di smaltire il grasso in maniera naturale;
  • E’ possibile riprendere le normali attività quotidiane;
  • Da risultati definitivi a patto di mantenere il peso forma;
  • Si rivela altamente efficace e sicura.

Naturalmente è bene precisare che i risultati variano da paziente a paziente (eliminando eventuale grasso sottocutaneo) e talvolta alcuni fattori possono incidere in modo significativo come:

  • Capacità dell’organismo ad eliminare le sostanze di scarto;
  • Igiene;

Infatti, talvolta è consigliabile una seconda seduta se non si è soddisfatti del risultato finale.  Ogni trattamento eseguito favorisce una diminuisce del volume di grasso tra il 18% e il 25% ( tra 2 o 5 cm).

Criolipolisi controindicazioni

La criolipolisi non presenta effetti collaterali perché come abbiamo già visto che si tratta di un trattamento efficace e sicuro simile ad  tuttavia dopo lo svolgimento della seduta si possono manifestare alcuni sintomi come ecchimosi, gonfiore, lividi o un indolenzimento, ma si risolvono spontaneamente come nel body lifting nell’arco di pochissimo tempo.

Non è particolarmente adatta a donne in gravidanza o a coloro che sono affetti da patologie epatiche. Inoltre è sconsigliato a chi:

  • E’ in forte sovrappeso;
  • Ha il diabete;
  • Ha un pacemaker
  • Presenta un’ernia addominale o inguinale;
  • Durante l’allattamento.

Piccole raccomandazioni da tenere bene in mente

Prima di tutto è necessario rivolgersi solo ed esclusivamente a medici autorizzati a questo trattamento, quindi si al chirurgo o al medico estetico, perché la criolipolisi è un trattamento medico a tutti gli effetti e gli apparecchi devono essere omologati e certificati da organismi di competenza. A fare la differenza in termini di sicurezza è sicuramente il marchio CE.

Un altro accorgimento da considerare è il seguente: la temperatura per un trattamento valido quanto efficace oscilla tra i -5° e i -10°. La temperatura va selezionata attentamente perché in caso contrario può provocare alla pelle ustioni di una certa entità. Attenzione a chi si spaccia per medico estetico, le contraffazioni al giorno d’oggi si stanno moltiplicando a vista d’occhio, per cui è bene diffidare da chi promettere risultati apprezzabili nel giro di pochissimo tempo a prezzi veramente stracciati.

Come conferma uno studio scientifico, i risultati definitivi si potranno intravedere dopo circa tre mesi, quindi prudenza e cautela!

 

Scritto Da MigliorChirurgo

Questo articolo è offerto dalla redazione di MigliorChirurgo.
Ti potrebbe interessare:
Cambio Sesso Da Uomo A Donna
Cambio Sesso Da Uomo A Donna

In Italia circa 100 persone ogni anno si fanno operare per il cambio del proprio sesso da uomo a donna, questi...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *