Botulino Prima e Dopo: 3 Risultati Sul Viso

Botulino Prima e Dopo
a
Febbraio 28, 2021
a
Febbraio 28, 2021

La tossina botulinica ha un effeto ringiovanente prima e dopo il trattamento, più comunemente chiamata botox, è un tipo di trattamento estetico largamente utilizzato per risolvere le rughe e linee facciali che si creano con l’età e lo stress. Andiamo a vedere di che cosa si tratta, come avvengono le iniezioni e tutto ciò che bisogna sapere sull’argomento.

Quando si parla di botox, ci si riferisce a quei trattamenti che comprendono un iniezione cosmetica a base di botulino, che agisce bloccando i nervi responsabili della nostra contrazione muscolare.

Sappiamo bene come le rughe sono causate dalla continua contrazione dei muscoli del viso, ed il movimento più frequente avviene proprio sulle sopracciglia, è normale infatti trovare le rughe sulla fronte oppure le zampe di gallina intorno agli occhi. Andiamo dunque a vedere tutto ciò che è necessario sapere prima di sottoporsi ad un intervento di questo tipo, al fine di poter fare una scelta più consapevole ed informata.

Botox Prima E Dopo: Risultati Garantiti

Per prima cosa, andiamo a vedere qual è l’identikit del candidato ideale per un iniezione di botox prima e dopo il trattamento. In primo luogo chi ha delle linee marcate tra gli occhi o delle rughe profonde sulla fronte ed il viso in generale. Anche coloro che hanno un asimmetria nel viso o nelle sopracciglia possono giovare da un iniezione di botulino, così come chi soffre di emicrania.

botox viso prima e dopo trattamento

I movimenti facciali continui possono causare linee e rughe sul viso, e questo è certamente un ottimo motivo per la quale sottoporsi ad un trattamento con il botox.

Non c’è per forza bisogno di essere in tarda età per sviluppare delle rughe (filler rughe), ci sono altri fattori che entrano in gioco quando si parla di questo tedioso difetto fisico, ad esempio lo stress alla quale ci sottoponiamo quotidianamente, che ha un forte impatto sul nostro aspetto estetico, ed infine i fattori genetici: c’è che sviluppa le rughe verso i quarant’anni e chi invece già a trent’anni inizia ad averle.

Alcune persone sono più tendenti a fare molte espressioni marcate con il viso e per questo motivo è più facile che si creino delle “rughe di espressione” o occhiaie in questo caso si può pensare di fare un iniezioni di botulino in via preventiva.

Se invece la preoccupazione è scatenata da pieghe o rughe facciali che nascono da un indebolimento dei tessuti, allora il consiglio migliore potrebbe essere quello di affidarsi ad un vero e proprio intervento chirurgico, oppure risolvere con filler o innesti di grasso, che possono rivelarsi soluzioni più efficaci in questo caso.

Botox Sopracciglia

Si tratta di un intervento generalmente molto rapido e il botox sopracciglia è uno dei più frequenti, non c’è bisogno di molto tempo per l’esecuzione dell’iniezione ed il tempo di recupero è molto limitato, spesso e volentieri le iniezioni possono anche essere eseguite senza grandi tempi di attesa rispetto alla visita iniziale.

Per prima cosa il chirurgo si occuperà della preparazione del farmaco per procedere con l’iniezione. Si tratta di un operazione che nella maggior parte dei casi non necessita di anestesia, viene solamente pulita la zona dove verrà effettuata l’iniezione. Non si tratta di un operazione doloros e non è un lifting al sopracciglio, gli aghi utilizzati sono infatti molto corti e quindi non causeranno grandi dolori.

botox fronte prima e dopo

Quando tutto sarà pronto, il chirurgo plastico procederà con l’iniezione di botulino, che potrà essere più di una a seconda dei risultati desiderati dal paziente. Quando l’iniezione sarà terminata, saranno necessari diversi giorni prima di poter vedere l’effetto completo del botox alla fronte, e subito dopo l’operazione sarà normale notare del leggero sanguinamento, rossore o gonfiore nella zona trattata.

A distanza di alcune settimane (o a volte mesi) comunque viene solitamente programmata una visita consultativa con il chirurgo al fine di verificare che tutto vada per il verso giusto.

Prima dell’intervento

Abbiamo visto come le iniezioni di botox siano una procedura relativamente veloce e senza lunghi tempi di attesa, infatti si tratta di una pratica molto poco rischiosa.

Tuttavia, come ogni pratica chirurgica, non è naturalmente completamente esente da rischi, motivo per cui prima di un operazione è necessario riferire al chirurgo tutti i farmaci che si utilizzano, in modo che si possa prevenire qualsiasi possibile complicazione.

Prima di un operazione è anche consigliabile bere molto, infatti una buona idratazione può giovare molto il recupero, così come smettere di fumare (il chirurgo potrebbe disporre di smettere alcune settimane prima dell’operazione).

Dopo l’intervento

Una volta che l’operazione è giunta al suo termine, sarà possibile tornare alle proprie attività lavorative e quotidiane normalmente.

L’unica nota precauzionale è di non svolgere attività faticose per tutto il giorno, è meglio evitare di sottoporre il proprio corpo ad eccessive dosi di stress. Se il vostro lavoro è leggero, allora non dovrebbero esserci problemi è molto simile ad un iniezione di acido ialuronico alle labbra, ma qualora fosse fisicamente stancante, è meglio limitarlo al fine di avere una ripresa migliore.

Ci potrebbero essere dei lividi nel periodo post operatorio, ma dovrebbero scomparire dopo una o due settimane, così come gonfiori e rossori, che spariranno in breve tempo.

Quanto durano i risultati di un iniezione con botox?

Parlando invece della durata nel tempo delle iniezioni, in genere esse persistono per 3 o 6 mesi. Questo dipende moto alla mimica facciale della persona operata: se essa è molto poco accentuata, allora i risultati potranno durare maggior tempo, al contrario la loro durata sarà minore.

Botulino al viso, un classico da sempre

Vediamo ora il prezzo di un trattamento con il botulino al viso. Chiaramente non è possibile fornire un prezzo preciso, in quanto ogni clinica sceglie dei prezzi concorrenziali e comunque dipende anche dalle dimensioni della clinica stessa, dalle sue strumentazioni eccetera.

Tuttavia bisogna calcolare che il prezzo di un iniezione con il botox è molto variabile sulla base di diversi fattori come: il numero delle aree da iniettare e le loro dimensioni, la quantità di tossina botulinica necessaria per l’intervento ed anche quali aree del viso devono essere iniettate.

Quello che possiamo dire è un prezzo medio tra le cliniche italiane, che è indicativo e può dare un idea di quello che è l’impegno economico. Una fiala di botulino costa circa 350 euro, ed è sufficiente per occhi e fronte, mentre le fiale dopo la prima solitamente costano di meno, circa 150 euro a fiala.

Scritto Da MigliorChirurgo

Questo articolo è offerto dalla redazione di MigliorChirurgo.
Ti potrebbe interessare:
0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *