Acido Ialuronico Puro: Viso e Pelle A Cosa Serve?

Acido Ialuronico Puro
a
Dicembre 31, 2020

Anche se il nome Acido Ialuronico Puro potrebbe intimorire, in sempre più persone stanno scoprendo l’acido ialuronico puro e le sue proprietà benefiche per la nostra pelle.

Si tratta di un prodotto altamente efficace, andiamo dunque a scoprire di che cosa si tratta come funziona ed in che modo può darci beneficio.

In molti avranno già sentito nominare il nome di questo prodotto da amici, dalla farmacista o l’estetista, infatti sta prendendo sempre più piede nel mondo della cosmesi questo acido con proprietà altamente benefiche per la nostra pelle.

Ebbene, sia se vogliamo iniziare a adoperare l’acido ialuronico puro comprandolo in farmacia per noi stessi, sia che vogliamo regalarlo a qualcuno che ci è caro o che semplicemente abbiamo intenzione di essere più informati sull’argomento, andiamo a scoprire di che cosa si tratta, quali sono le sue proprietà benefiche, dove si può trovare ed infine anche le sue controindicazioni.

Innanzitutto diamo una breve introduzione a questo acido, che viene chiamato anche Sodio Ialuronato, che viene largamente utilizzato nel campo della cosmesi, ha forti proprietà positive per la pelle in quanto il suo compito è di trattenere l’acqua all’interno della pelle, ne previene dunque la disidratazione, e di conseguenza quest’ultima non ne perde di elasticità, rimanendo di fatto più giovane.

Ora vediamo però più nel dettaglio le caratteristiche di questo acido ialuronico puro, come comprarlo in farmacia ed il modo in cui agisce, insieme ad altre informazioni importanti.

Che cos’è l’acido Ialuronico puro?

L’acido Ialuronico puro è una sostanza prodotta naturalmente dal nostro corpo, infatti non è altro che una delle sostanze nutritive principali della nostra pelle, come detto in precedenza, il suo compito è garantire l’elasticità della pelle e viso, ma non solo, fornisce anche resistenza ad essa ed è merito suo se ha un aspetto giovane.

Il problema è che, col passare degli anni e quindi col procedere dell’invecchiamento, la presenza di questa sostanza all’interno della nostra cute va man mano diminuendo , ed è per questo motivo che si formano le rughe ed inestetismi nella pelle delle persone più anziane. È proprio questo suo ruolo fondamentale nella bellezza e salute della nostra pelle che lo ha reso cosi famoso nel mercato del benessere.

Questo particolare tipo di acido ialuronico puro rimpopolante viene appunto creato all’interno del nostro corpo, le zone in cui avviene questa produzione sono la pelle ovviamente, la cartilagine, gli occhi, i tendini, le pareti aorta, nel liquido sinoviale e nel cordone ombelicale.

Da dove viene ricavato l’acido Ialuronico puro?

Ovviamente l’acido Ialuronico che si trova sul mercato o in farmcia non viene estrapolato dal corpo umano, infatti ci sono altre fonti dalla quale ottenere questo prodotto, ed attualmente ve ne sono tre: la prima è la derivazione animale, ovvero una delle prima che è stata utilizzata, ma a causa del suo basso tasso di purezza viene adoperata specialmente per utilizzo esterno.

Poi troviamo le fonti batteriche, quindi si estrae la sostanza dallo streptococco, ma per farlo si utilizzano dei solventi che potrebbero effettivamente lasciare delle impurità, ma è comunque una modalità che garantisce una buona efficacia del prodotto finale.

L’ultimo metodo più moderno è la fermentazione enzimatica, è sicuramente il metodo che permette di avere il più alto grado di purezza e quindi meno residui possibili, ed è anche il meno dannoso per l’ambiente.

Acido Ialuronico sul viso:

Ovviamente, anche il viso è una zona soggetta ad invecchiamento della pelle, questo non solo per colpa dell’avanzare dell’età ma anche per gli effetti degli agenti esterni della quale la nostra cute è vittima, coma vento, pioggia, smog eccetera, tutti questi fattori sono colpevoli dell’invecchiamento della pelle, della sua perdita di elasticità e delle rughe.

Acido Ialuronico viso

Acido Ialuronico viso, trattamento chirurgico

L’uso quotidiano o comunque regolare (per questo è necessario rivolgersi al proprio medico chirurgo e specialista, che saprà dare consigli precisi circa la frequenza e modalità d’uso del prodotto) di creme a base di acido ialuronico sul viso favoriscono la presenza d’acqua che in caso contrario evaporerebbe.

Non solo, ma hanno un azione protettiva contro le rughe che possono essere migliori anche di trattamenti assai diversi e più costosi come un mini lifting o un lifting viso completo, infatti questo acido fa proprio acquisire di volume la tua pelle trattenendo l’acqua al suo interno.

Come scelgo la crema a base di acido ialuronico corretta?

La crema per la nostra pelle va scelta con criterio in quanto bisogna optare per una soluzione con una conformazione adatta al nostro tipo di cute. Se un prodotto è puro e non commerciale come Jaluskin o Collistar allora la presenza della molecolare di acido ialuronico è molto alta, perché minimizza la perdita di volume della pelle nel viso.

Bisogna sapere che la funziona idratante di questo prodotto varia in base al suo peso molecolare, quando quest’ultimo è più basso allora sarà in grado di agire più nella profondità della pelle, mentre invece se è alto e somministrato tramite fiale ad esempio avrà un effetto più esterno.

Per esempio, se l’obbiettivo è contrastare le rughe sul viso con un azione molto forte ed un alto aumento di volume, allora si consiglia una crema a basso tasso molecolare, infatti questo tipo di formule di acido ialuronico hanno un effetto molto efficace nei confronti delle rughe.

Ovviamente al fine di fare una scelta più consapevole, sicura ed efficace per la tua pelle e le tue rughe, è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico di base o farmacista di fiducia per riuscire a capire quale soluzione si adatta meglio a noi e può aiutarci ad ottenere il massimo del potenziale dalla nostra pelle.

L’acido ialuronico 100 sulle labbra

Tra i tanti utilizzi di questa interessante sostanza nutritiva, non mancano le labbra, infatti molte donne si affidano ad esso per poter riportare le proprie labbra alla bellezza di un tempo.

Come tutti sappiamo, le labbra perdono di fascino con l’avanzare dell’età, e tutti noi vorremmo un viso sempre sano e giovanile, infatti col tempo le nostre care labbra perdono il collagene e quindi di volume e carnosità, fortunatamente però, esistono delle soluzioni a questo.

La soluzione che si usava fino ad alcuni anni fa era il collagene, il problema di questa sostanza però era che in certi casi aveva manifestato delle reazioni allergiche indesiderate, e per questo motivo è stato rimpiazzato da trattamenti come il filler labbra e l’acido ialuronico.

Come già spiegato in precedenza questa è una sostanza contenuta nel nostro corpo ed è incapace di provocare reazioni a livello cutaneo, ma non solo, l’acido ialuronico è molto più indicato per i suoi risultato di gran lunga più soddisfacenti del collagene, infatti dona anche ai tessuti elasticità e morbidezza facendola sembrare veramente più giovane.

Acido ialuronico puro 100

Ovviamente questo tipo di trattamento va effettuato da un professionista e non è possibile farlo fai da te comprandolo dalla farmacia, non si può certo improvvisare ed affidarsi a qualcuno di poco esperto o affidabile, attenzione perché anche se si tratta di un operazione di bassa entità, un errore potrebbe ugualmente causare effetti indesiderati.

Infatti questo acido deve andare iniettato in punti precisi in modo da creare una forma delle labbra armoniosa e naturale, se si sbagliano le dosi il risultato saranno delle labbra deformato e della quale ci si pentirà senza alcun dubbio.

Quanto costa l acido ialuronico puro

Molti domandano quanto costa un trattamento per le labbra ad acido ialuronico, ovviamente il prezzo dipende dal chirurgo che voi scegliete, ma si può ben affermare che il prezzo medio si aggira tra i 250 euro ed i 600 euro ad operazione.

La durata di questo trattamento non è “per sempre” come molti dicono, infatti quest’operazione mantiene i suoi effetti per alcune settimane, dopodiché inizia la sua graduale scomparsa.

È a volte possibile però aggiungere delle sostanze che permettono una digestione dell’acido più lenta, in modo che l’effetto sia più duraturo nel tempo.

L’acido ialuronico per le articolazioni

Questo acido “multiuso” si rivela molto utile anche per favorire il buon movimento delle nostre articolazioni, infatti il nostro corpo lo produce anche a questo scopo, garantisce fluidità e lubrificazione nei nostri legamenti.

Quando soffri di artrite, l’acido ialuronico nelle tue articolazioni diminuisce, e le iniezioni possono aiutare a ristabilire la normale presenza di fluido per poter ricominciare a muoversi con serenità.

Potresti sentire il tuo medico riferirsi a queste iniezioni come viscosupplementazione, semplicemente vuol dire eseguire questo processo di iniezioni dei fluidi all’interno delle tue articolazioni.

I medici non possono essere certi di chi potrà trarre beneficio dalle iniezioni con acido ialuronico, infatti solitamente si effettuano a chi ha già provato con anti dolorifici e altre soluzioni ma non ha ottenuto risultati, oppure chi è allergico appunto a certi tipi di farmaci.

In ogni caso, riguardo all’efficacia, non si può garantire che abbiano il medesimo effetto su chiunque e dipende anche in base al tipo di trattamento se un gel, se in gocce o se fatto da un professionista, alcune persone ne giovano maggiormente mentre su altre sembra avere un effetto basso o addirittura nullo, solitamente sono meno effettive su persone più anziane o con un artrite grave.

Siero viso di acido ialuronico puro

Molte persone sono ormai decise ad acquistare una crema all’acido ialuronico per la cura della propria pelle, ma rimangono incerte se comprare una crema oppure un siero.

Bisogna sapere che un siero ha una concentrazione di principi attivi e nutrienti più alta, questo vuol dire che i sieri sono in gradi di agire più in profondità nella pelle, quindi riescono a combattere l’invecchiamento, l’acne e tutto ciò che rende la nostra pelle più vecchia direttamente a livello delle cellule, in maniera più efficace e rapida.

Invece le creme agiscono a livello più superficiale, la differenza tra questi due tipi di prodotti è nella loro composizione, nel siero non sono presenti ingredienti sigillanti, come oli minerali, che spesso nelle creme sono presenti per non far evaporare l’acqua dalla pelle.

Insomma, in genere i sieri sono prodotti più sani e con meno sostanze additive, che a lungo termine garantiscono un effetto molto più piacevole.

I vantaggi dei sieri all’acido ialuronico

Grazie alla sua particolare struttura molecolare, l’acido ialuronico è in grado di trattenere delle quantità di acqua superiori sino a mille volte il suo peso, è un ottimo rimedio per la pelle che ha subito gli effetti ambientali e dell’età, e che quindi manca della corretta idratazione rimpolpando le rughe presenti e donandole volume.

Utilizzarlo quotidianamente rende la tua pelle compatta e liscia come quella di un bambino, infatti quando la pelle manca di acqua la sua tendenza è ad piegarsi ed irrigidirsi, l’acido ialuronico rende le cellule più piene e sane mentre le rughe divengono meno visibili.

Non sempre però è indicato l’uso di queste creme o sieri, infatti sebbene non abbiano controindicazioni e possano essere usate per qualsiasi tipo di pelle, se siete in giovane età e la vostra pelle non presenta segni di cedimento non è necessario l’uso di questo acido.

Invece è indicato il loro uso per le cuti mature, che già stanno subendo i danni dell’invecchiamento o comunque sono particolarmente vulnerabili ai fattori esterni, infatti l’acido ialuronico mantiene ai corretti livelli il collagene, la cui scomparsa causa lo scolorimento e deterioramento della pelle.

Scegliere un siero all’acido ialuronico

Bisogna prestare particolare attenzione ad alcuni tipi di sieri che si presentano come a base di acido ialuronico ma in realtà ne contengono davvero una bassa quantità.

Questo acido è una macromolecola, ciò vuol dire che è di grandi dimensioni e fa fatica di per sé a penetrare nella pelle, per questo motivo se il siero non è ben formulato allora la sua efficacia sarà molto diminuita perché rimarrà sulla parte superficiale della nostra pelle.

Per evitare di acquistare prodotti di bassa qualità o comunque non adatti al nostro uso, quanto si guarda l’etichetta bisogna fare attenzione a leggere acido ialuronico idrolizzato (Hydrolyzed Hyaluronic Acid) o Ialuronato di sodio (Sodium Hyaluronate), si tratta di due acidi ialuronici formati da molecole più piccole e quindi più adatte a penetrare nella nostra pelle.

Un altro consiglio all’acquisto di un siero all’acido ialuronico è di prediligere i prodotti biologici (e sieri biologici), questo garantisce un prodotto più sano, infatti il 95% dei suoi contenuti sarà di provenienza biologica naturale. In questo modo evitiamo sostanze a base di petrolio oppure OGM, parabeni, siliconi, conservanti chimici e profumi vari che oltre a non essere consigliabili creano danni all’ambiente.

Eccoci al termine di questa guida sull’acido ialuronico, mi auguro che tu possa aver acquisito le informazioni che cercavi per poter procedere all’acquisto di un prodotto per il tuo benessere o anche soltanto per poter essere informato riguardo a questo tipo di sostanze.

Se hai domande o dubbi non esitare a contattarci!

A presto

Scritto Da MigliorChirurgo

Questo articolo è offerto dalla redazione di MigliorChirurgo.
Ti potrebbe interessare:
0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *